Oltrepassi 201

Parole e visioni

Dall’8 all’11 giugno / Chiesa di Santo Stefano, ore 10-13 e 18-22

Installazione d’arte contemporanea e poesia

MARIA CRISTINA BALLESTRACCI

 

Le opere di Maria Cristina Ballestracci sono una fusione misurata di testi scritti, elementi naturali e di uso quotidiano. Raccoglie oggetti abbandonati e dimenticati ai quali ridona vita raccontando
la straordinarietà dell’ordinario. 201 relitti di scarpe, scarponi, sandali, ciabatte, suole ritrovate nella spiaggia adriatica di Fiorenzuola di Focara, una piccola baia di sabbia e ciottoli ai confini tra Romagna e Marche, sono oggetti che l’artista ha accudito e rianimato per mostrarli allo sguardo, oggetti che racchiudono la storia dei passi che hanno fatto, o ai quali hanno rinunciato, di chi si può conoscere solo immaginando. 80 passi sono raccontati dalla poesia di Annalisa Teodorani, 21 passi da poeti pugliesi ai quali è stata chiesta una poesia inedita ispirati da una scarpa. Un progetto di cultura partecipata che coinvolge poeti di tutta Italia che nasce in Romagna e riparte dalla Puglia per adattarsi e rinnovarsi in ogni luogo. Al progetto hanno partecipano con una propria opera poetica Eraldo Affinati, Franco Arminio, Frederic Barogi, Ofelia Bartolucci, Alessandra Battaglia, Davide Brullo, Maurizio Burnacci, Antonio De Luca, Marino Cancellari, Caterina Frassetto, Lina Colasanto, Andreina De Tomassi, Marcello Fois, Tiziano Fratus, Giovanna Greco, Raffaele Nigro, Stefano Massari, Marco Paolini, Simone Perotti, Massimo Pulini, Walter Valeri. Altri poeti si aggiungeranno nel percorso che il progetto farà passando da altri luoghi.

 

I poeti pugliesi

Partecipano all’installazione e al progetto con un’opera poetica inedita: Andrea Bitonto, Luigi Bray, Ilaria Caffio, Isabella Capozzi, Vanna Carlucci, Andrea Cati, Letizia Cobaltini, Claudia Di Palma, Zaccaria Gallo, Dario Goffredo, Francesca Greco, Silvana Kühtz, Irene Ester Leo, Biagio Lieti, Mauro Marino, Iula Marzulli, Daniela Medico, Maria Teresa Paccione, Maria Rosa Pappalettera, Osvaldo Piliego, Piero Sansò.

 

Maria Cristina Ballestracci

La nostra gallery in tempo reale

Join to Instagram